Elezioni a Quartu, valzer di nomi nel centrodestra: “Per FdI il candidato sindaco è Tonino Dessì”

Dopo la scelta di Forza Italia, arriva quella degli alleati meloniani: “Apriamo subito un tavolo politico e lavoriamo sul programma”

Elezioni comunali a Quartu Sant’Elena: FdI “mette a disposizione degli alleati Tonino Dessì”. Non si fermano le consultazioni e i programmi in vista delle elezioni amministrative che in autunno chiameranno alle urne i cittadini.
“Fratelli d’Italia parteciperà mettendo a disposizione degli alleati la candidatura di Tonino Dessì, la cui autorevolezza ed esperienza sono noti a tutti e risultano essere elementi imprescindibili per presentarsi agli elettori” dichiarano in una nota i dirigenti di Fratelli d’Italia. “Apprendiamo con piacere che anche Forza Italia esprimerà un nome per la candidatura a sindaco di Quartu. Ora ci sono tutte le condizioni per aprire ufficialmente il tavolo politico del centrodestra nei prossimi giorni e lavorare sul programma per governare la città nei prossimi cinque anni. Fratelli d’Italia ha più volte sollecitato che la discussione tra partiti di centrodestra e movimenti civici si evolvesse positivamente e arrivasse a una sintesi. Il nostro partito sta lavorando sul programma per la città e darà il suo contributo alle proposte della coalizione”, prosegue FdI. “È pertanto opportuno che il tavolo venga convocato entro l’inizio della settimana prossima e sia specchio della maggioranza che governa la Sardegna”.
“Lo scorso fine settimana abbiamo inoltre deciso di costituire un presidio simbolico in via Brigata Sassari nei pressi dell’ex Convento dei Cappuccini per denunciare il degrado della zona: Piazza Azuni e dintorni dovrebbero essere il salotto buono della città ma nulla è stato fatto in questi cinque anni per renderlo più accogliente. La cartellonistica informativa è illeggibile e un turista non può avere nessuna indicazione utile. Inoltre, è stata più volte segnalata la presenza di balordi nella zona del Parco Matteotti, che meriterebbe più controlli. Non solo, servirebbe ripensare completamente, soprattutto durante la stagione estiva, la fruizione di via Marconi e via Eligio Porcu, al fine di renderle più appetibili per passeggiate, consumazioni e acquisti. Basterebbe poco, la sperimentazione della pedonalizzazione, rassegne di eventi e promozione del territorio. Come Fratelli d’Italia ci rendiamo conto che però nessuna di queste idee è mai stata concretizzata in questa consiliatura. Tutte queste proposte le inseriremo nel programma elettorale di Fratelli d’Italia che presenteremo ai cittadini per chieder loro la fiducia ”, concludono i dirigenti del partito di Giorgia Meloni.