apertura / 21 Agosto 2022

Elezioni, caccia ai voti: a Cagliari sfida secca tra Cappellacci e Frailis, in campo anche la Ghirra

Liste chiuse, mancano solo i timbri. Per la Città Metropolitana in campo i deputati uscenti di Forza Italia e Pd. Capolista con Verdi e Sinistra Italiana la leader dell’opposizione in Comune. I 5 Stelle puntano su Alessandra Todde alla Camera e, al Senato, spazio anche all’ex sindaca di Assemini Sabrina Licheri. La Lega schiera Lina Lunesu. Il sindaco Truzzu ha detto no alla candidatura, Fratelli d’Italia si affida nel sud Sardegna, al Senato, alla coordinatrice sarda Antonella Zedda e, salvo sorprese dell'ultimo minuto, all’ex deputato Salvatore Sasso Deidda alla Camera

Di
apertura / 2 Agosto 2022

Elezioni, cresce l’attesa: fra i papabili spunta anche l’ex sindaco di Cagliari Massimo Zedda

L’ex sindaco di Cagliari e attuale consigliere regionale dei Progressisti potrebbe essere candidato nel collegio città metropolitana e sfidare la sua omonima vicepresidente della Regione. La viceministra Todde sarà capolista alla Camera per i 5 Stelle, mentre nel Pd si accende la battaglia fra Marco Meloni, coordinatore della segreteria nazionale, l’uscente Gavino Manca alla Camera o il gettonatissimo Silvio Lai al Senato

Di Sara Panarelli
hinterland / 26 Settembre 2020

Elezioni a Quartu, la squadra giovane di Francesco Piludu: “Nessuno di noi ha mai avuto incarichi di governo”

"Ci presentiamo alla città con una squadra giovane. Con le nostre liste rappresentiamo l’esigenza sentita in città di un rinnovamento vero e concreto: nessuno dei nostri candidati ha avuto incarichi al governo della città negli ultimi dieci anni. Questa è la prima risposta al nostro impegno per una Quartu che rinnova sul serio in netta discontinuità con il centrodestra", spiega il candidato sindaco Francesco Piludu

Di
Cronaca / 26 Settembre 2019

Province sarde, l’Assessore Sanna: “Elezioni entro l’estate”

lezioni a suffragio universale entro l’estate per le Province sarde, riorganizzazione delle competenze tra Regione ed enti intermedi e nessuna chiusura verso le legittime aspirazioni dei diversi territori. Lo ha affermato questa mattina l’assessore regionale degli Enti locali, Quirico Sanna, sentito in audizione dalla commissione Autonomia, presieduta da Pierluigi Saiu (Lega), sul Disegno di legge n. 51 “Disposizioni in materia di enti local

Di