Due ordigni rudimentali e droga in casa: nei guai un uomo a Serramanna

Serramanna, sorpreso con due ordigni artigianali e droga in casa: arrestato dai carabinieri

Serramanna, sorpreso con due ordigni artigianali e droga in casa: arrestato.

Questo pomeriggio i carabinieri della Stazione di Serramanna, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone Eliportato Cacciatori di Sardegna, durante una perquisizione domiciliare eseguita nei confronti di Giangiuliano Atzori, hanno trovato due involucri, di cui uno di plastica e cartone costituente un ordigno rudimentale con all’interno oltre 1,500kg di materiale esplosivo, mentre il secondo, più piccolo, sempre dello stesso materiale ma con circa 50 grammi di materiale esplodente.

Si è reso quindi necessario l’intervento degli artificieri del nucleo Reparto Operativo del Comando Provinciale di Cagliari cha hanno messo in sicurezza l’ordigno rendendolo inerte.

Durante la stessa perquisizione sono stati trovati anche alcuni involucri contenenti stupefacenti per un totale di 14 grammi tra eroina, cocaina e hashish.

Atzori è stato tratto in arresto e dopo le formalità di rito, condotto presso la casa circondariale di Uta, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 


In questo articolo: