Droga, i Carabinieri scoprono una piantagione di “fumo” a Tuerredda

Nelle vicinanze del noto paradiso degli amanti del mare una vera e propria serra di marijuana

Una piantagione di marijuana a Tuerredda. E’ il risultato delle indagini e del sopralluogo dei Carabinieri della stazione di Teulada che a circa venti metri dalla recinzione del complesso residenziale “Sitas” hanno scoperto una serra di Cannabis indica con 40 esemplari, di cui cinque a maturazione, di altezza compresa tra 2,50 e 1,50 metri. La piantagione era dotata di un impianto di irrigazione, collegato abusivamente al vicino complesso. La serra è ora sotto sequestro. Sono attualmente in corso le indagini per risalire al proprietario.


In questo articolo: