Decimomannu, gruppo di sarte dona cento mascherine agli operatori del Ss. Trinità

Solidarietà senza confini ai tempi del Coronavirus, gruppo di sarte realizza e regala cento mascherine per gli operatori del pronto soccorso dell’ospedale cagliaritano. La sindaca Marongiu: “Fiera delle nostre ragazze”

Hanno realizzato cento mascherine e, dopo averle impacchettate, le hanno donate agli operatori del pronto soccorso dell’ospedale cagliaritano del Santissima Trinità. Loro sono dodici sarte di Decimomannu: Betty, Melissa, Luana, Susanna, Michela, Silvia, Paola, Gabriella, Elisabetta, Anna Rita, Rosa e Lidia. Il carico preziosissimo di dispositivi di protezione individuale è già tra le mani degli operatori sanitari, che “ringraziano di cuore le sarte di Decimomannu e anche il Comune per aver fornito il materiale”. Un gesto bellissimo, in questo periodo difificile legato al Coronavirus.

E la sindaca decimese Anna Paola Marongiu condivide su Facebook la foto degli operatori bardati con le mascherine e si unisce ai ringraziamenti: “Grazie a tutto il personale sanitario, e quindi anche al nostro Alessandro Corda, che con totale dedizione combattono quotidianamente per noi contro questo nemico invisibile”. La Marongiu ringrazia anche “le nostre ragazze che, instancabili e con amore, continuano a cucire coprinasobocca per tutti coloro che ne hanno bisogno”.


In questo articolo: