Ciao Antonio, il sorriso spezzato sull’asfalto maledetto di Ottana

Ecco chi era il ragazzo sardo che ha perso la vita in un altro drammatico incidente

Addio, Antonio. Un altro giovane muore nelle strade sarde. Lui aveva appena 19 anni, ha perso la vita oggi a bordo di un Suv. Viaggiava su quel maledetto Mitubishi Pajero con altri tre amici. L’auto ha sbandato e si è ribaltata tra la strada provinciale 17 e la bretella che porta alla zona industriale di Ottana. Il giovane è morto sul colpo, gli altri sono stati trasportati all’ospedale di Nuoro. Un vuoto enorme per tutti gli amici di Ottana che lo frequentavano e lo stimavano, e ora riempiono la sua bacheca di cuori e di struggenti “Rip”. Una vita spezzata ad appena 19 anni per una manovra fatale, su strade sempremeno sicure. 


In questo articolo: