Castiadas, società turistica nasconde al Fisco 111mila euro: la scoperta delle Fiamme Gialle

Tre anni di evasione totale, “nascosti” anche Irap e Iva. La scoperta della Guardia di Finanza, tutti i dettagli

Un ammanco di oltre centoundicimila euro e una società che opera nel settore del turismo marittimo di Castiadas da classificare, nei fatti, come “evasore totale”. A scoprire tutto gli uomini delle Fiamme Gialle di Muravera, al termine di una verifica svolta anche grazie alle banche dati utilizzate dagli stessi finanzieri. Dal 2016 al 2018 gli amministratori della società non hanno presentato le dichiarazioni ai fini delle imposte dirette, nascondendo anche l’Iva del 2017. Un buco totale di quasi 125mila euro.

 

L’intervento dei finanzieri si inserisce nel più ampio ed articolato proscenio di attività puntualmente indirizzate al contrasto dell’evasione fiscale, fenomeno che produce effetti negativi per l’economia, ostacola la normale concorrenza tra imprese, danneggia le risorse economiche dello Stato ed accresce il carico fiscale per i cittadini onesti.


In questo articolo: