Cardedu, non c’è pace per il lungomare di Museddu: nuova mareggiata spazza via tutto

Pesanti danni nella costa ogliastrina di Cardedu: poco resta della pineta, della spiaggia e gravi i danni alla strada dopo l’ultima violenta mareggiate di queste ore

Una nuova mareggiata si è abbattuta ieri pomeriggio sul lungomare di Museddu, a Cardedu. La spiaggia della costa orientale, già gravemente colpita poche settimane fa sempre dalla furia del mare, non è stata risparmiata nemmeno questa volta. A poco sono servite le protezioni che erano state collocate dopo la scorsa mareggiata che aveva distrutto un edificio. I massi collocati non sono bastati per contenere il mare mosso; gravi danni si registrano alla spiaggia, a un locale e al marciapiede. Preoccupazione anche per le condotte fognarie che sono state sfiorate dalle onde.

Sul posto hanno operato tutte le unità del territorio, in particolar modo i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l’intera area. Le previsioni per le prossime ore non sono rassicuranti. Sono state infatti emanate le condizioni meteorologiche avverse per vento  fino alle 18 di oggi. La protezione civile raccomanda di prestare attenzione