Nuoro, vandalizzata la panchina simbolo contro la violenza di genere

Era stata collocata recentemente in piazza Vittorio Emanuele, in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, dipinta di rosso, come emblema di una piaga che non sembra voler cessare. Ma qualcuno ha pensato bene di distruggerla

Atti vandalici a Nuoro. A essere presa di mira questa volta è stata una panchina. Niente di eccezionale ormai, considerato che questi episodi sono ormai all’ordine del giorno, se non fosse il significato che rappresenta questa seduta. Era stata collocata da poco, in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, dipinta di rosso, come emblema di una piaga che non sembra voler cessare.

Doveva essere un simbolo per la città di Nuoro ma evidentemente qualche balordo ha pensato di distruggerla, senza, forse, nemmeno sapere perché è rossa e non verde o di un colore scuro, come in genere sono le panchine. Il fatto è accaduto ai giardini in Piazza Vittorio Emanuele e ha suscitato molto sgomento tra gli abitanti della città che condannano unanimi il vile gesto.