Campeggio selvaggio a Cala Fighera: multa salata per tre coppie

Il nucleo nautico della polizia municipale al loro arrivo li ha trovati beatamente addormentati nelle loro tende: sono stati multati, duecento euro a testa

 

 

 

 

 

 

 

 

Verso le 9.00 di questa mattina, durante il controllo con l’imbarcazione di servizio della zona costiera e delle aree interdette, i componenti del Nucleo Nautico della Polizia Municipale cittadina, notavano che nel tratto di spiaggia denominato “cala Fighera” vi erano tre tende da campeggio. Accostato il gommone di servizio si provvedeva a richiamare l’attenzione degli occupanti ancora addormentati al loro interno. Dalle tende uscivano tre coppie di ragazzi di età compresa tra i 23 e 28 anni. Al controllo risultavano nati in Sardegna ma residenti a Bologna. Dopo la notifica del verbale venivano fatti allontanare. Dovranno pagare una multa di 200 euro a testa. I controlli sono proseguiti con il pattugliamento lungo lo specchio acqueo del Poetto e la consueta vigilanza a piedi sulla spiaggia.


In questo articolo: