Cagliari, certificati anagrafici in altre 28 tabaccherie

Le certificazioni erogate, al costo di due euro, sono: residenza, stato di famiglia, anagrafico di nascita, di matrimonio e tante altre

Altre ventotto tabaccherie a Cagliari potranno rilasciare le certificazioni anagrafiche. Con l’aggiunta di altre ventotto, che vanno ad unirsi alle prime quindici che avevano iniziato con la fase sperimentale, diventano ben quarantatré le tabaccherie che a partire da oggi, venerdì 11 giugno 2021, potranno rilasciare le certificazioni anagrafiche a Cagliari.

Attivato in via sperimentale lo scorso 6 novembre 2020, il servizio ha subito fatto registrare un notevole fradimento da parte della cittadinanza e per questo, in accordo con l’a Federazione Italiana Tabaccai, il Comune ha deciso per l’implementazione dello stesso.

Una scelta che il Comune di Cagliari, il primo in Sardegna e tra i primi in Italia ad attivare questa procedura, ha fatto per dare ai suoi cittadini la possibilità di scegliere se rivolgersi direttamente agli uffici del Comune o se recarsi nella tabaccheria più vicina ai propri interessi.

Le certificazioni ANPR erogate, al costo di 2 (due) euro, sono:

  • residenza
  • stato di famiglia
  • anagrafico di nascita
  • anagrafico di matrimonio
  • cittadinanza
  • stato civile
  • stato libero
  • convivenza
  • unione civile
  • esistenza in vita
  • residenza in convivenza
  • stato di famiglia AIRE
  • residenza AIRE
  • anagrafico di morte
  • cumulativo (due o più tipi di certificato sopra riportati).


In questo articolo: