Cade in un sentiero e rimane ferito tutta la notte, 55enne sardo salvato dopo undici ore

L’uomo, originario di Nuoro, si era perso nelle montagne del Supramonte e, dopo una brutta caduta, era rimasto bloccato tra la vegetazione. Maxi spiegamento di forze dei Vigili del Fuoco, in azione 19 squadre di soccorritori. Il malcapitato trasportato con l’elisoccorso in ospedale

Intervento lungo e delicato dei Vigili del Fuoco di Nuoro a Urzulei, in località “Teletotes”, per un uomo sparito nel nulla dalla serata di ieri. Le ricerche sono iniziate alle 23:30 e sono andate avanti sino alle dieci, in una zona del Supramonte molto impervia. Il malcapitato, un uomo residente a Nuoro di 55 anni, è stato raggiunto dalle squadre di soccorso, presentandosi  dolorante a seguito di una rovinosa caduta. Considerata la situazione è stato richiesto l’intervento del servizio sanitario 118 di elisoccorso, con medico a bordo. Necessario anche l’intervento dell’elicottero  Drago 61 del reparto Volo di Alghero, per fornire adeguato supporto operativo alle unità dei pompieri a terra. Le squadre di soccorso, congiuntamente all’equipaggio elisoccorritore del Drago 61, hanno provveduto all’assistenza nelle fasi di recupero della persona coinvolta, che è stata trasportata  dal 118 all’ospedale di Nuoro per ulteriori accertamenti.
Sul posto hanno operato  8 unità VF di ricerca;  2 unità VF TAS (topografia applicata al soccorso);  2 unità VF Cinofili;  2 unità VF SAPR (droni); 5 unità  Elidrago VF 61.


In questo articolo: