Cacciatore muore stroncato da un infarto nelle campagne di Goni

La tragedia durante una battuta di caccia

Cacciatore muore nelle campagne di Goni, colpito da un infarto durante una battuta di caccia. Si tratta di  Carmine Savignano, una pensionato celibe di 62 anni originario di Avellino e residente a Goni. Inutili i tentativi di salvarlo daparte deimedici del 118, allertati dagli amici dell’uomo. Per lui non c’è stato niente da fare. 


In questo articolo: