L’incubo Blue Whale in Sardegna: polizia salva ragazzina dal suicidio

Il pericoloso gioco su internet che istiga al suicidio e all’autolesionismo sarebbe sbarcato in Sardegna. L’ha dichiarato in occasione della Festa della polizia oggi ad Abbasanta il questore di Oristano Giovanni Aliquò

Un caso di Blu Whale nell’oristanese. Il pericoloso gioco su internet che istiga al suicidio e all’autolesionismo sarebbe sbarcato in Sardegna. L’ha dichiarato in occasione della Festa della polizia oggi ad Abbasanta il questore di Oristano Giovanni Aliquò. Sarebbe stata la polizia postale a bloccare un uomo che stava per far convincere la ragazzina a compiere il gesto estremo. Le generalità dell’uomo, che sarebbe indagato, non sono state rese note.


In questo articolo: