“Basamenti in cemento armato e scavi nel terreno sabbioso a Flumini di Quartu: ma sono autorizzati?”

“Sono autorizzati quei lavori lungo il litorale di Flumini di Quartu S. Elena?”

Da qualche tempo sono in corso dei lavori lungo il litorale di Flumini, presso la foce del Rio su Pau, in Comune di Quartu S. Elena.

“Basamenti in cemento armato, scavi nel terreno sabbioso. Un cartello “inizio lavori” parla di “ristrutturazione/manutenzione straordinaria di una recinzione” e di un permesso di costruire rilasciato nel lontano ottobre 2016.

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico, ricevute segnalazioni da parte di residenti, ha inoltrato oggi una specifica istanza di accesso civico e informazioni ambientali per appurare la sussistenza o meno di legittime autorizzazioni amministrative.

Coinvolti il Comune di Quartu S. Elena, la Soprintendenza per Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Cagliari, il Servizio tutela paesaggio della Regione autonoma della Sardegna, il Corpo forestale e di vigilanza ambientale.

L’area costiera è tutelata con vincolo paesaggistico (decreto legislativo n. 42/2004 e s.m.i.) e con vincolo di conservazione integrale (art. 10 bis della legge regionale n. 45/1989 e s.m.i.).

Il GrIG auspica rapidi accertamenti da parte delle Amministrazioni pubbliche competenti, fondamentali per la salvaguardia del sito costiero”.


In questo articolo: