Barella: “Ho dato il massimo, ringrazio i miei compagni”

Il centrocampista del Cagliari ai microfoni del sito del club rossoblù

Alla fine della gara di Coppa Italia tra Parma e Cagliari, vinta dagli emiliani e che ha decretato l’eliminazione dei rossoblù dalla competizione, interviene il cagliaritano Nicolò Barella. Ecco le sue parole:

“Ho vissuto la vigilia con tranquillità, anche se in campo ho avvertito all’inizio un pizzico di emozione. Devo ringraziare tutti i miei compagni, in particolare i veterani più, come Conti, Dessena e Pisano, che mi hanno trasmesso serenità e mi hanno dato tanti consigli: in particolare quello di stare tranquillo e giocare come so perché non devo dimostrare niente. E ringrazio anche il mister per la fiducia: alla fine mi ha fatto i complimenti, sottolineando però in quali dettagli devo migliorare. Non voglio parlare della mia prova personale, ho cercato di dare il massimo per la squadra. Il primo gol? Ho cercato di saltare per colpire bene, purtroppo sono stato spostato e ho solo spizzato il pallone, che è diventato un assist per Paletta”.


In questo articolo: