Atti intimidatori in Sardegna, il presidente Pais: “Il popolo sardo è indignato”

“Il Consiglio regionale esprime solidarietà all’Arma dei Carabinieri, in particolare agli uomini in servizio a Nuoro per gli atti intimidatori di cui sono stati bersaglio, l’ultimo dei quali messo a segno questa notte”. 

“Il Consiglio regionale esprime solidarietà all’Arma dei Carabinieri, in particolare agli uomini in servizio a Nuoro per gli atti intimidatori di cui sono stati bersaglio, l’ultimo dei quali messo a segno questa notte”.
Il Presidente del Consiglio regionale Michele Pais esprime sdegno e ferma condanna . “In attesa che le indagini assicurino alla giustizia i colpevoli, a nome dell’intera Assemblea, mi faccio interprete dell’indignazione del popolo sardo che non può tollerare atti come questi soprattutto perché messi a segno contro coloro che quotidianamente lavorano , mettendo a rischio la loro vita, per la sicurezza di tutti”.

In questo articolo: