Atti intimidatori ad amministratori pubblici: ora c’è un osservatorio

Riunione di insediamento il 24 febbraio h. 16.

Il Ministro degli Interni Alfano ha firmato il decreto di nomina dei componenti dell’Osservatorio sul fenomeno degli atti intimidatori nei confronti di amministratori pubblici locali che si insedierà domani alle ore 16 presso il Ministero dell’Interno.

Per quanto riguarda la delegazione ANCI la stessa sarà formata dal presidente di ANCI Sardegna Piersandro Scano, dal sindaco di Piacenza Paolo Dosi e dal Sindaco di Napoli Luigi De Magistris.

L’iniziativa, che parte da un’analisi sistemica della tipologia di reati contro gli amministratori locali, consentirà anche di tipizzare tutte le forme più consuete attraverso le quali si consuma il tentativo di condizionamento, e l’iniziativa dell’Osservatorio si prefigge di mettere in campo le misure più adeguate a sostegno degli amministratori colpiti o che siano da considerare a rischio.