Ateneika, cultura sportiva e aggregazione: università che cresce

Domani si apre la terza edizione dei giochi che coinvolgono gli studenti delle sei facoltà. Passa da Sa Duchessa, al Cus Cagliari, la nuova entusiasmante sfida con milletrecento atleti iscritti all’evento curato dal Paese delle meraviglie. Fino al 6 giugno sport e competizione più musica, concerti e aggregazione. Coinvolti anche gli studenti Erasmus

Domani, venerdì 29 maggio, alle 16, si apre la terza edizione di Ateneika. La strutture del Cus Cagliari – via Is Mirrionis, n. 3 – ospitano fino al 6 giugno milletrecento iscritti in rappresentanza delle sei facoltà dell’Università di Cagliari. La cerimonia inaugurale prevede sfilata, accensione della fiaccola e performance di capoeira. A seguire, pizza party e Ateneika live festival. Sabato, dalle 15 alle 24, eliminatorie di basket 1vs1, basket 3vs3, calcio a 5, pallavolo e tennis.
Sport e aggregazione. Nove giornate di musica, aggregazione studentesca e sport. Venti stand, dodici live band. Sei facoltà che si sfidano in sette diverse discipline. Cento ore di sport, più di mille partite. Sessanta squadre di calcio a cinque, venti di pallavolo, dieci di basket, cinquanta tennisti, cinquanta nuotatori e sessantacinque atleti. Da domani fino a sabato 6 giugno al campus di Sa Duchessa si respira l’aria delle grandi occasioni. Il calendario di Ateneika 2015 propone anche concerti dal vivo, musica gospel, incontri dedicati all’internazionalizzazione e agli studenti coinvolti nell’Erasmus, serate culturali a tema. L’accesso alle strutture di Sa Duchessa è libero.

Evento e media. I nove giorni di Ateneika si possono seguire anche su facebook (Ateneika), su twitter (#ateneika2015 e #makeyourmove) e su www.unica.it. Per la giornata inaugurale di domani, con la collaborazione degli studenti del Corso di laurea in Scienze della comunicazione, presieduto da Elisabetta Gola, viene realizzata e data al pubblico in omaggio, “GazzettaAteneika”.