A Villasimius la notte degli Oscar dei matrimoni sardi: il primo evento al Faro dell’Isola dei Cavoli

E’ il primo evento sull’isola dopo il restauro del faro. Nel Comune delle spiagge più belle mondo saranno premiate le migliori professionalità (verranno incoronati gli abiti più belli, le migliori composizioni floreali come i migliori fotografi e chi si è distinto per creatività e unicità) del mondo Wedding della Sardegna

Villasimius, torna il premio per le eccellenze delle nozze in Sardegna. Gli Oscar dei matrimoni sardi verranno assegnati sabato 24 ottobre nel Faro dell’Isola dei Cavoli, primo evento dopo il recente restauro. Nel Comune delle spiagge più belle mondo, annoverato tra i luoghi dell’Isola in grado di regalare una cornice fiabesca al «sì» più romantico della vita, saranno premiate le migliori professionalità (verranno incoronati gli abiti più belli, le migliori composizioni floreali come i migliori fotografi e chi si è distinto per creatività e unicità) del mondo Wedding della Sardegna. E i finalisti della special night di Villasimius saranno poi ammessi alla finale nazionale che si terrà a febbraio in Puglia, dove verranno proclamati i vincitori per ogni categoria, le eccellenze italiane dell’industria delle nozze.

Il Gran Galà “Oggi Sposi & Italian Wedding Awards” quest’anno si veste di vintage, torna indietro nel tempo e sale a bordo del Titanic. “Titanic 20.20 The New Start” è il nome dell’evento che richiama lo storico affondamento al drammatico 2020 e alle sue sofferenze, ma che contemporaneamente ambisce a scrivere una nuova storia per tutto il comparto delle nozze, degli eventi e del turismo.

IL PROGRAMMA. L’appuntamento sardo dell’Italian Wedding Awards, si articolerà in due tappe. La prima è un viaggio a ritroso nel tempo. E prevede, al mattino, la partenza a bordo di un veliero che salperà dal porticciolo di Villasimius, per la conquista della paradisiaca Isola dei Cavoli, piccola isola di impareggiabile bellezza, immersa in un contesto naturalistico selvaggio e protetto, per la visita al suo affascinante faro appena restaurato, simbolo dell’area marina di capo Carbonara. Il gioiello architettonico incastonato tra rocce granitiche lascerà gli ospiti senza fiato, stregati dal fascino di un luogo ricco di piante profumate, popolato da falchi e gabbiani e baciato da un mare trasparente dove guizzano migliaia di pesci. Dopo il brunch, nel pomeriggio, rientro a Villasimius.

La seconda si svolgerà nell’ottocentesca dimora padronale “Casa Todde”, sede del Museo del Mare, spazio culturale e sede di eventi di prestigio, dove vengono custoditi ed esposti gli antichi strumenti della tradizione marinaresca. Qui si terrà la premiazione e al termine momenti di intrattenimento e degustazioni.

Una grande occasione per Villasimius, perché sia Casa Todde, che il Faro dei Cavoli, grazie a suggestivi allestimenti che regaleranno una nuova luce romantica a questi luoghi magici, potranno catturare futuri visitatori e coppie provenienti da tutto il pianeta.

La special night è organizzata da Oggi Sposi & Exclusive Wedding. «Siamo al terzo anno con Italian Wedding Awards», dichiarano Alessia Ghisoni e Cinzia Murgia, event manager di Oggi Sposi & Exclusive Wedding, «da anni puntiamo alla valorizzazione del territorio e della nostra amata terra e lavoriamo per fare in modo che la Sardegna si affermi tra le eccellenze paesaggistiche e naturalistiche mondiali e tra le mete più ambite per il wedding. La scelta della location per la nostra serata della semifinale regionale», aggiungono, «è legata alla capacità di catturare interesse a livello internazionale, ma si tratta anche di luoghi spesso sconosciuti agli stessi sardi, come il faro dei Cavoli recentemente ristrutturato all’interno del quale abbiamo realizzato un percorso emozionale che ne svelerà le caratteristiche e i segreti».

L’evento è stato fortemente voluto dal Comune di Villasimius che ha accolto con grande entusiasmo il progetto, fiducioso nelle potenzialità garantite dall’evento, e dalla wedding industry, per le attività di promozione del territorio. «La valorizzazione del territorio e la conseguente promozione turistica vengono perseguiti dall’amministrazione che rappresento attraverso un’ottica orientata al concetto di immagine coordinata quale strumento capace di consolidare e salvaguardare le peculiarità del territorio», annuncia Gianluca Dessì, sindaco di Villasimius, «valorizzare il senso di appartenenza che permette ai cittadini in primo luogo di conoscere, apprezzare e rispettare gli aspetti naturalistici, storici, culturali del luogo in cui vivono e soprattutto, grazie a questi eventi, come l’Italian Wedding Awards, unici nel suo genere, far conoscere, oltre i confini comunali e regionali, le specificità del territorio, dai prodotti culinari per arrivare sino alle tradizioni alle bellezze naturalistiche e paesaggistiche».


In questo articolo: