A Pula 60 nuovi contagiati: “Ora sono 89, ci sono famiglie positive che non l’hanno comunicato”

Ventisei guariti ma più del doppio di nuovi contagi in paese, la sindaca Medau: “L’Ats ne ha conteggiati solo 25, tutti gli altri mi hanno contattata. Le famiglie positive devono fare lo stesso”

A Pula ci sono sessanta nuovi positivi al Coronavirus, ben più del doppio rispetto ai guariti, per un totale di ottantanove persone in isolamento. A comunicarlo è la sindaca Carla Medau: “I positivi ufficiali, da registri Ats, sono 25, tutti gli altri sono stati conteggiati da noi, in quanto mi hanno contattato personalmente. Questo fa comprendere il perché molti di voi non siano stati ancora contattati dall’Ata, ma stiamo sollecitando affinché avvenga in tempi rapidi”, così la prima cittadina pulese.
“Siamo inoltre a conoscenza di diverse famiglie che non ci hanno contatto seppur in stato di positività, sarebbe opportuno lo facessero quanto prima. Vi rinnovo l’invito ad essere estremamente prudenti, rispettando le regole fondamentali: la mascherina anche all’aperto, preferibilmente la Ffp2, mantenere la distanza e disinfettare le mani. I positivi stanno fortunatamente tutti bene, a tutti loro auguriamo una pronta ripresa”.


In questo articolo: