Vandali scatenati a Samassi, danneggiata una casa campidanese appena restaurata

Un atto vandalico messo a segno nel cuore della notte quello ai danni di una abitazione privata in via Risorgimento, comprata e completamente ristrutturata di recente. Ingenti i danni


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Samassi – Una casa campidanese appena ristrutturata e presa di mira dai vandali la notte scorsa: deturpate le facciate, scritte e pasticci anche nelle finestre. I cittadini insorgono: “Servono più controlli, soprattutto la notte”. Un atto vandalico messo a segno nel cuore della notte quello ai danni di una abitazione privata in via Risorgimento, comprata e completamente ristrutturata di recente. Era solo da poche settimane, infatti, che le pareti grigie e anonime avevano assunto un colore allegro e pulito e ridato dignità a una storica abitazione nel centro del paese, ma, evidentemente, il bello ha turbato chi, armato forse di bomboletta spray, ha deciso di incidere la sua vena artistica nascosta. Ed è così che, questa mattina, è stato impossibile non notare i muri completamente imbrattati, come le finestre, anche quelle nuove, appena installate. Un danno notevole per il proprietario che ha ricevuto la solidarietà da parte dei suoi concittadini i quali, attraverso i social, chiedono più sicurezza soprattutto durante le ore notturne, e pene più severe nei confronti di chi non ha rispetto nei confronti dei beni altrui.