Riprendono i concerti dedicati agli organi storici restaurati

Organi in Concerto

A distanza di oltre 20 anni (1992) dall’inaugurazione dei primi Organi Storici restaurati, con Conferenze-Concerto organizzate in collaborazione con l’allora Soprintendenza ai Beni A.A.A.S. delle Province di Cagliari e Oristano, con il contributo degli Ass.ti Regionali allo Spettacolo ed al Turismo ed il Patrocinio/Contributo dei Comuni coinvolti, l’Associazione Echi lontani, da sempre attenta al recupero e ripristino di questi antichi strumenti, testimoni ‘silenziosi’ di un pezzo della nostra storia, organizza una serie di Concerti su alcuni di questi Organi restaurati e resi alle comunità nel corso di questi ultimi anni grazie al finanziamento e/o alla supervisione della citata Soprintendenza.
Dopo le Conferenze-Concerto del giugno scorso a Cagliari, Oristano ed Iglesias, in occasione della Festa Europea della Musica, adesso i Comuni coinvolti nell’edizione autunnale 2013 sono quelli di Ales, Barumini, Guspini, Mogoro, Suelli e Villacidro dove, tra il 13 Ottobre ed il 9 Novembre 2013 verranno eseguiti complessivamente Sei Concerti su questi preziosi strumenti.
In conclusione, sarà anche un’occasione per constatare, dopo i Concerti di inaugurazione che organizzammo a partire dal 1992, lo stato di utilizzo e di conservazione di questi strumenti.

Fabrizio Marchionni, si è diplomato in Organo e Composizione organistica, Pianoforte, Clavicembalo e Composizione al Conservatorio “G.P. da Palestrina” di Cagliari. In qualità di organista, pianista e clavicembalista, ha tenuto concerti in tutta Europa, invitato da prestigiose associazioni musicali e culturali. Ha scritto numerose composizioni solistiche, da camera, sinfoniche e sinfonico-corali, lavori eseguiti in importanti rassegne e festivals internazionali. Attualmente insegna Teoria, ritmica e percezione musicale presso il Conservatorio “G.P. da Palestrina” di Cagliari. Collabora frequentemente in qualità di organista e clavicembalista con il Coro e l’Orchestra della Fondazione del Teatro Lirico di Cagliari.
Attilio Motzo, diplomatosi con il massimo dei voti e la lode sotto la guida di Renato Giangrandi presso il Conservatorio “G.P. da Palestrina” di Cagliari, ha seguito i corsi di perfezionamento dell’Accademia Chigiana di Siena con Salvatore Accardo e Franco Gulli. Dal 1984 si dedica alla Musica Barocca e Classica con strumenti originali. Dal 1990 al 2000 è stato membro stabile dell’Orchestre des Champs Elysées e del Collegium Vocale di Gent diretti da Philippe Herreweghe partecipando a tournée in tutta Europa, Giappone, Stati Uniti, Hong Kong e Cina. Ha suonato in molte formazioni quali L’Orchestre des Nations, Modo Antiquo, Ensemble Baroque de Limoges, Hesperion XX, sotto la direzione di personalità di spicco nel panorama della musica barocca come Jordi Savall, Sigiswald Kuijken, Bartold Kuijken, Ton Koopman, Christophe Coin, Luigi Mangiocavallo, Christopher Hogwood, Masaaki Suzuki. Docente della Cattedra di Violino dal 1979, attualmente insegna presso il Conservatorio Statale di Musica “G.P. da Palestrina” di Cagliari.


In questo articolo: