Pula, Medau: “Chi getta i rifiuti in strada è un incivile. Li riprenderemo con le telecamere”

Il sindaco: “Si tratta di pura e semplice maleducazione. Ricordo che ripulire il territorio ha per tutti noi contribuenti un costo elevatissimo. Riprenderemo le attività con le telecamere nascoste, ma serve l’aiuto di tutti. Non abbandonate i rifiuti, Pula è casa vostra”

“Li riprenderemo con le telecamere ma serve l’aiuto di tutti”. L’appello è del sindaco di Pula Carla Medau. “Durante l’ultimo Consiglio Comunale, un consigliere di minoranza ha affermato che se i cittadini buttano i rifiuti in strada è dovuto al fatto che sono esasperati perché l’isola ecologica non sempre funziona”, ha dichiarato il primo cittadino. “Io dico che chi butta i rifiuti per strada è sempre un incivile. È vero che troppo spesso l’impianto Tecnocasic di Macchiareddu non riceve i rifiuti , e a cascata anche noi siamo costretti a non poterli stoccare nel nostro ecocentro, per questioni di normative, ma inquinare e non rispettare l’ambiente non ha scusanti.

Si tratta di pura e semplice maleducazione. Ricordo che ripulire il territorio ha per tutti noi contribuenti un costo elevatissimo. Riprenderemo le attività con le telecamere nascoste, ma serve l’aiuto di tutti. Non abbandonate i rifiuti, Pula è casa vostra”


In questo articolo: