Pula detta i ‘canoni estetici’ del centro storico: agevolazioni per chi si adegua

Approvato anche il regolamento del piano che metterà in palio alcuni lotti per attività produttive

Da ieri, anche Pula dispone di un regolamento dettagliato che fissa i parametri estetici per l’arredo e il decoro urbano del centro storico. E con esso entra in vigore anche l’agevolazione per i commercianti, che prevede un’esenzione del pagamento del suolo pubblico fino a 10mila euro per tutti coloro che adegueranno gli arredi dei propri locali.

Dopo un complesso iter burocratico, il Consiglio Comunale ha inoltre dato il via libera al regolamento del Piano Insediamenti Produttivi, fermo da circa 11 anni, che consentirà agli imprenditori, a seguito di un bando di gara, di acquisire un lotto P.I.P. per creare una propria attività.