Muravera, primo caso assoluto di Coronavirus: non si tratta di un residente

COVID NEL SARRABUS- Il virus arriva anche nella città guidata dal sindaco Marco Falchi: il contagiato “si trova in quarantena: evitate allarmismi ingiustificati e mantenete la calma”

Il Coronavirus arriva anche a Muravera, c’è il primo caso di positività ma non si tratta di un residente. A specificarlo è il sindaco Marco Falchi: “Si tratta di un ospite del nostro paese, che sta bene e che si trova in quarantena domiciliare, sotto il preciso monitoraggio dell’Ats. Vi chiedo di evitare allarmismi ingiustificati e di mantenere la calma, la situazione sanitaria è assolutamente sotto controllo. Manteniamo comportamenti responsabili continuando ad igienizzarci con frequenza le mani, ad usare la mascherina nei casi in cui non possa essere garantito il rispetto della distanza interpersonale.”
“Al nostro ospite tutta la comunità rivolge un augurio di pronta guarigione”.


In questo articolo: