Monserrato, piove dentro le aule dell’istituto Scano: tutto allagato

Soffitti che cadono a pezzi

Monserrato, nell’istituto Tecnico Industriale Statale “Dionigi Scano” piove dentro. Aule allagate, soffitti che cadono a pezzi, e addirittura è vietato affacciarsi dalle finestre pericolanti. “ E’ una situazione vergognosa – spiegano gli studenti in una nota – Piove dentro le aule, in alcune parti sono state spente le luci per via dell’acqua che penetrava nell’impianto e metteva in corto il tutto. Il 2 e il 3 dicembre scorsi sono caduti dei pezzi di soffitto nell’andito, proprio di fronte a una classe: l’unica cosa che è stata fatta, dopo che la preside ha visto il buco, è stata quella di togliere da terra le macerie e di mettere il cartello con su scritto ‘Pavimento Bagnato’. E per finire, alcuni laboratori sono allagati”.

 Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del fuoco, su richiesta dei rappresentanti d’Istituto. “Hanno riscontrato – aggiungono gli studenti – dei problemi nei soffitti di alcuni anditi e laboratori, e in alcuni ‘architrave’ delle finestre. Il risultato è che la presidenza ha fatto appendere dei cartelli in tutte le aule con scritto “Rischio di caduta di materiali dall’architrave delle finestre, è assolutamente vietato affacciarsi alle finestre”.


In questo articolo: