Hanno sequestrato una 15enne in una roulotte alla periferia di Tortolì: arrestati due ragazzi sardi

Michael Brundu, 21 anni di Tempio, e Roberto Trecchi, 20 di Olbia, sono entrambi senza fissa dimora e ricercati per altri reati. Hanno attirato la 15enne in trappola attraverso messaggi sui social


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Hanno sequestrato e tenuto segregata una 15enne in una roulotte alla periferia di Tortolì: Michael Brundu, 21 anni, di Tempio Pausania, e Roberto Trecchi, 20 anni di Olbia, sono stati arrestati con l’accusa di sequestro di persona in concorso aggravato. La ragazza era sparita da casa giovedì notte, quando i genitori hanno avvisato i carabinieri. Immediata la mobilitazione di decine di militari, fino al ritrovamento della ragazzina ieri mattina nella roulotte, ormai dismessa e parcheggiata in un’area privata. Lei era all’interno, i due ragazzi arrestati questa sera stavano dormendo: entrambi senza fissa dimora e ricercati per altri reati, compariranno martedì davanti al giudice per l’interrogatorio di convalida. La ragazza è stata immediatamente portata in ospedale per i controlli, e gli inquirenti stanno ora lavorando per accertare cosa sia successo nelle ore del sequestro.

Molto probabilmente la ragazza è stata attirata in trappola dopo una serie di contatti con i due sui social. A Brundu e Trecchi sono contestati anche la violazione di domicilio e il possesso di arnesi atti allo scasso.


In questo articolo: