Guspini, arrestato dai carabinieri perché in possesso di marijuana

In arresto un 44enne di Guspini, beneficiario del reddito di cittadinanza

Guspini, arrestato dai carabinieri perché in possesso di marijuana.

Ieri mattina, a Guspini, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Villacidro hanno tratto in arresto M.M., 44enne disoccupato del posto, beneficiario del reddito di cittadinanza, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Alle ore 8 di ieri mattina, i carabinieri si sono recati presso l’abitazione dell’uomo, che tenevano sotto controllo già da diversi giorni per i suoi movimenti sospetti, e lo hanno sottoposto a perquisizione personale e domiciliare. Nel corso dell’intervento, all’interno  dell’abitazione, i militari hanno trovato 620 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e la somma di 75 euro, verosimilmente provento dell’attività di spaccio.
Lo stupefacente se immesso nel mercato avrebbe fruttato oltre 3.000 euro. L’arrestato, difeso dall’avvocato Marco Usai, dopo le formalità di rito è stato trasferito presso l’abitazione dove risiede, in attesa del rito direttissimo che si è svolto questa mattina.

Arresto convalidato, l’uomo è stato condannato a due anni di reclusione e ad una multa di 10mila euro. Pena sospesa.


In questo articolo: