“Gianluca Congera, ipotesi archiviazione: noi non molliamo e continuiamo a cercare la verità”

Gianluca Congera: ipotesi di archiviazione nell’indagine per omicidio, secondo l’avvocato Gianfranco Piscitelli. Che però annuncia di non mollare e chiede ancora verità sull’uomo scomparso a Quartu

Gianluca Congera: ipotesi di archiviazione nell’indagine per omicidio, secondo l’avvocato Gianfranco Piscitelli. Che però annuncia di non mollare e chiede ancora verità sull’uomo scomparso a Quartu: “Forse, così come avanzata in origine la richiesta di apertura del fascicolo per omicidio, si basava ed era impostata su dati fragili- ammette l’avvocato Piscitelli che cura gli interessi legali di una parte della famiglia- ma…… nell’interesse dello scomparso, della madre e delle sorelle Tiziana Francesca e Paola metterò al servizio della Verità e della Giustizia tutta la mia quarantennale esperienza investigativa. Noi non molleremo sino alla fine! E così è stato in altri casi sardi che ho curato. Importanti elementi vanno esaminati, valutati e comparati e saranno oggetto di indagini difensive e precise richieste. Come avvocato della madre e delle sorelle e come Presidente di Penelope Sardegna resterò impegnato nella ricerca, comunque, di Gianluca Congera. Chi dimentica cancella….. noi non dimentichiamo!”.

E il mistero resta fitto, mentre il corpo di Gianluca non è stato ritrovato. Una settimana fa il drammatico appello del figlio Giacomo a “Chi l’ha visto?”: “Papà se sei vivo e stai bene da qualche parte del mondo, almeno faccelo sapere”. Poi, di nuovo un atroce silenzio. In attesa di novità ufficiali nelle indagini.


In questo articolo: