Festa a Quartu: nonna Giuseppa compie 103 anni

Giornata di festa quella di oggi nella Residenza Santa Maria di via Marco Polo, con tutti i componenti la comunità, la famiglia e anche le istituzioni a omaggiare Giuseppa Melis, che proprio oggi ha compiuto 103 anni

Giornata di festa quella di oggi nella Residenza Santa Maria di via Marco Polo, con tutti i componenti la comunità, la famiglia e anche le istituzioni a omaggiare Giuseppa Melis, che proprio oggi ha compiuto 103 anni. Un bel traguardo per la Nonnina quartese, celebrato sempre col sorriso tra le labbra.

Il Sindaco di Quartu Stefano Delunas ha voluto presenziare personalmente ai festeggiamenti organizzati oggi nell’Istituto Suore di Carità al Margine Rosso per la signora Giuseppa, nata il 3 ottobre 1915 e ormai da tantissimi anni residente in città. Con quest’anno sono pertanto ben 103 le candeline spente della signora Melis, alla quale il Primo Cittadino ha portato in dono un bouquet di fiori, a nome dell’Amministrazione comunale e di tutta la città.

La signora Melis nacque a Silius, e per l’occasione erano infatti presenti anche Marino Mulas e Brigida Deidda, rispettivamente Sindaco e ViceSindaca della cittadina del Gerrei, nella quale una delle vie principali avrà presto la dicitura ‘via dei centenari’, anche in onore di Nonna Giuseppa, che ha poi vissuto gran parte della sua vita a Quartu, abitando in una delle zone storiche della città, in via Manara.

Sposatasi ancora giovane con un uomo vedovo e già padre di due bambine, ha allevato i sette figli nati dal matrimonio e le due eredi del marito. E per far quadrare il bilancio familiare ha spesso dovuto raccordare gli impegni familiari con occupazioni occasionali.

Vive ormai da più di 7 anni, e più precisamente dal luglio 2011, nella casa di riposo di via Marco Polo, gestita dalle suore del Buon Consiglio, in un ambiente sereno e piacevole, dove ancora oggi ama passeggiare all’aria aperta, in compagnia di figli, nipoti e pronipoti, ma anche con gli altri componenti la comunità.

I 103 anni compiuti oggi non sembrano infatti pesare alla signora Melis, che non fa particolare uso di medicine e neanche si aiuta col bastone. Spesso la mattina sceglie di rifarsi il letto da sola e non ha problemi neanche a fare un piano di scale. E ai più giovani consiglia di non bere alcolici e caffè, ma di mangiare molto pesce.


In questo articolo: