FdI: “Il coraggio non va in crisi:Cash-Mob di sostegno ai due market”

Gli ex-supermercati Marisa Palmas di Selargius, prossimi alla chiusura,decidono di investire il loro sussidio di disoccupazione e liquidità in una nuova cooperativa

“Coraggio, determinazione e spirito di squadra. In una parola, un esempio per tutti noi a non arrenderci ed essere protagonisti del nostro destino”.
 
Così Paolo Truzzu e Gianni Lampis (foto), Consiglieri regionali di Fratelli d’Italia-An, descrivono la scommessa imprenditoriale di dieci lavoratori che da dipendenti sono diventati gestori, rilevando gli ex-supermercati Marisa Palmas di Selargius, prossimi alla chiusura, e decidendo di investire il loro sussidio di disoccupazione e liquidità in una nuova cooperativa.

“Il coraggio dei lavoratori sardi non conosce crisi – afferma Truzzu – sono orgoglioso di quanto compiuto dagli ex dipendenti dei market, diventati padroni del loro futuro. Domani sarò presente all’inaugurazione del punto vendita di via Gallus e venerdì, dalle 17, daremo vita a un Cash Mob di sostegno”.

In cosa consista l’iniziativa di supporto all’impresa dei dieci lavoratori lo spiega Lampis: “Abbiamo organizzato da venerdì, e per tutto il fine settimana prossimo, una spesa straordinaria da effettuare nei punti vendita di Selargius di via Gallus e via Trieste, per dimostrare anche concretamente il nostro supporto a chi ha deciso di non arrendersi davanti alla difficoltà del momento”.

I due esponenti del movimento di Giorgia Meloni danno appuntamento dalle 17 di venerdì e nel weekend a tutti i simpatizzanti, così come a tutti i cittadini nei due market di Selargius, dicendosi “convinti che scelte positive come queste possano generare effetti virtuosi a catena e possano contribuire a migliorare la nostra società”.