Entra in casa nonostante il divieto e aggredisce i genitori: arrestato a Villa San Pietro

Entra in casa nonostante il divieto e aggredisce i genitori: arrestato a Villa San Pietro.

Entra in casa nonostante il divieto e aggredisce i genitori: arrestato a Villa San Pietro.

Ieri a Villa San Pietro, i carabinieri delle Stazioni di Pula e Domus de Maria hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia un trentasettenne del luogo, già noto per precedenti e già sottoposto alla misura dell’allontanamento dalla casa familiare e al divieto di avvicinamento. I militari sono intervenuti presso l’abitazione dei genitori del giovane: nonostante la prescrizione del giudice che gli aveva vietato di farlo, il 37enne si è introdotto in casa e, in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di alcol, ha danneggiato mobili e suppellettili, terrorizzando i propri genitori. Gli uomini dell’Arma lo hanno bloccato mentre ancora inveiva contro la madre che aveva accolto il figlio, nonostante la misura cautelare in atto, per permettergli di pranzare. La generosità materna non ha però impedito al giovane di riprendere le sue brutte abitudini e la donna è stata aggredita al culmine di una lite per futili motivi. L’arrestato è stato trasferito presso la Casa circondariale di Uta.


In questo articolo: