Assemini, musica e solidarietà sotto il segno dell’AIDO

Il gruppo comunale AIDO di Assemini organizza per oggi 8 maggio l’evento “La musica e il dono: insieme per la vita” volto alla sensibilizzazione sulle tematiche della donazione di organi, tessuti e cellule

Il gruppo comunale AIDO di Assemini organizza per oggi 8 maggio l’evento “La musica e il dono: insieme per la vita” volto alla sensibilizzazione sulle tematiche della donazione di organi, tessuti e cellule. Negli ultimi anni infatti, anche tra i giovani, si sta diffondendo un sempre più vivo interesse per il tema della donazione degli organi, tanto che il comune di Assemini, come altri comuni italiani, ha deciso di aderire all’iniziativa “Una scelta in comune”. Grazie a questo progetto tutti i cittadini maggiorenni potranno esprimere la propria volontà, al momento del rilascio o rinnovo della carta d’identità, di diventare donatori di organi e tessuti dopo la morte.

La scelta dell’individuo viene poi inviata al Sistema Informativo Trapianti presso il Ministero della salute, così da rendere l’informazione disponibile per i medici del Centro Regionale Trapianti, presso l’Ospedale Binaghi di Cagliari. “La musica e il dono” si svolgerà a partire dalle 18.30 presso il Teatro Pascoli di Corso America di Assemini. Si esibiranno i gruppi della scuola di musica Peter’s Day (Big Band, Ensemble Vocale, Arx Muni, Hot Stuff, I-Band, Blue Black, Work in progress) , testimonial AIDO già dalla scorsa edizione della manifestazione tenutasi nel mese di maggio 2015.

Le performance musicali si alterneranno agli interventi di: Fabrizia Salvago (Psicologo Coordinamento Trapianti AO G.Brotzu, Cagliari), Laura Mastinu, (insegnante e scrittrice) Carmela Onnis, (trapiantata) e Giuseppe Collu (AIDO Sardegna). L’organizzazione dell’evento è stata possibile grazie alla preziosa collaborazione del Comune di Assemini, AIDO Sardegna, Scuola media Pascoli Nivola e Centro Regionale Trapianti.



In questo articolo: