Assemini, la sindaca Licheri torna in città: “Sono in quarantena ma operativa”

Sabrina Licheri torna da un viaggio all’estero e rassicura i cittadini: “Sto bene e, come prevede il decreto, sono a casa in quarantena: condividerò il da farsi col vice sindaco Mandas, la Giunta e il mio gruppo consiliare”

La sindaca di Assemini, Sabrina Licheri, ritorna in città dopo un viaggio all’estero. Da giorni la stava sostituendo il vice sindaco Gianluca Mandas. La Licheri annuncia di essere “operativa” e di “condividere il da farsi con il vice sindaco, che manterrà la delega per la firma delle ordinanze, con la Giunta e il mio gruppo consiliare”. La prima cittadina avvisa anche che, “nel rispetto di quanto previsto dal decreto che dispone per le persone che rientrano in Italia l’obbligo di quarantena, sebbene asintomatica rispetto al Covid-19, sono a casa”.


In questo articolo: