Affitta gommoni e organizza escursioni via mare senza autorizzazioni, multa milionaria a ditta di Sant’Anna Arresi

Le immagini di clienti soddisfatti del servizio, pubblicate sui social, sono finite sotto gli occhi della Guardia di finanza. Nei guai una ditta che, per 4 anni, ha noleggiato abusivamente gommoni: scatta multa da capogiro

Le Fiamme Gialle della sezione navale di Sant’Antioco hanno scoperotto una ditta che per oltre quattro anni ha effettuato un noleggio abusivo di gommoni a Sant’Anna Arresi. Al termine di accurati controlli, i militari hanno scoperto l’utilizzo, non previsto, di gommoni, dati a noleggio per fare escursioni. Le imbarcazioni, di proprietà della ditta, risultavano locate in via esclusiva a parenti della titolare che quindi, risultavano come veri e propri fornitori
di un servizio commerciale di escursioni nautiche, nonché gli unici clienti della
ditta stessa. Ma le Fiamme Gialle hanno scoperto il trucco.

Sui social network, infatti, sono comparse pubblicità e recensioni di clienti che hanno usufruito di servizi relativi ad escursioni e noleggio con skipper. È stato così possibile accertare l’attività di noleggio abusivo. Le multe vanno da un minimo di 300mila a un massimo di un milione e mezzo di euro.