A San Teodoro si festeggia il Capodanno con “Le Vibrazioni”

Il 31 dicembre a San Teodoro, sarà la volta de Le Vibrazioni. Una notte all’insegna delle raffinate sonorità di  Francesco Sarcina & C.

E’ ufficiale , il prossimo 31 dicembre ad accogliere il 2020, a San Teodoro, saranno le Vibrazioni, una fra le band più amate del panorama nazionale.  Il Comune di San Teodoro, in Sardegna,  anche per il capodanno 2020 sceglie la raffinata qualità della musica italiana. Dopo Alessandro Mannarino, protagonista dello scorso anno, ora è la volta de Le Vibrazioni.

Francesco Sarcina, compositore e front man del gruppo, sarà protagonista della notte più attesa dell’anno con i suoi compagni : Stefano Verderi, (chitarra, tastiere, sitar), Marco Castellani ( bassista ) e Alessandro  Deidda alla batteria .

Un repertorio importante, fatto di grandi successi  che dal 2003 riescono a tener banco nelle hit di vendita, alla radio e sulle piattaforme web.

“L’amore mi fa male”, singolo della scorsa estate, una canzone che unisce il sound rock del gruppo milanese alle sonorità latine, molto estive, è  una vera hit in radio e saranno in tantissimi a cantarla  durante la notte più lunga dell’anno, insieme a Le Vibrazioni.

 Il 31 dicembre sarà possibile seguire un raffinatissimo concerto, durante il quale i grandi successi de Le Vibrazioni , accompagneranno all’arrivo del 2020. Il comune di San Teodoro, guidato da Domenico Mannironi, si propone come valida alternativa alle feste di fine anno che arricchiscono l’offerta in Sardegna.

  Sul palco, oltre a Le Vibrazioni anche  l’energico DJ set di Antony D’Andrea , direttamente da Radio 105.