“San Michele, preti intolleranti con trenta gatti continuano a mandarli via: serve un accordo”

RADIO ZAMPETTA SARDA- “I preti hanno ben pensato di bloccare con un muro costruito lungo l’ inferriata, l’ accesso della volontaria per alimentare i gatti, ma allo stesso tempo bloccando quest’ ultimi, circa una trentina, di cui 10 cuccioli di 45 giorni all’ interno del cortile”.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

“PRETI INTOLLERANTI, COSTRUISCONO UN MURO;” VIA I GATTI”. CERCASI ASSOCIAZIONI PER COLLABORARE AL SALVATAGGIO.
 Chi segnala una situazione al limite dell’ amore verso il prossimo, in questo caso nei confronti di una colonia di gatti è una cagliaritana Maria Bonaria Pani, che ha censito la colonia felina della Piazza della Medaglia Miracolosa.
I gatti non graditi dai preti devono cercare alloggio, oggi l’ ultimo segno di un’ intolleranza verso queste povere creature che colpa non hanno, se non quella di aver scelto erroneamente come casa un giardino antistante alla chiesa della Medaglia Miracolosa di Is Mirrionis.
I preti hanno ben pensato di bloccare con un muro costruito lungo l’ inferriata, l’ accesso della volontaria per alimentare i gatti, ma allo stesso tempo bloccando quest’ ultimi, circa una trentina, di cui 10 cuccioli di 45 giorni all’ interno del cortile.
In passato stando a quanto dichiarato dalla signora Pani, si sono manifestati casi di avvelenamento.
Si cerca con urgenza collaborazione con chi può aiutare a trovare una sistemazione lontana dalla chiesa, associazioni e privati.
Contattate la redazione di radio zampetta sarda al
348 0941 632


In questo articolo: