Rubano il bancomat e svuotano il conto di una nonnina in Sardegna, coppia di ladre nei guai

Carta rubata e 9mila euro spariti nel giro di poco tempo. L’anziana, disperata, si è rivolta ai carabinieri: la coppia di furbette è stata incastrata dalle telecamere

Hanno rubato il bancomat di un’anziana e sono riuscite a prelevare, a colpi di mille euro alla volta, ben novemila euro, svuotandole il conto. Due donne, però, non l’hanno fatta franca: i carabinieri della stazione di Bari Sardo, infatti, grazie alla denuncia della nonnina, residente a Loceri, sono riusciti a rintracciarle grazie a un’intensa attività informativa e all’acquisizione e la visione dei filmati di telecamere di sorveglianza, oltre a varie perquisizioni domiciliari. La tessera bancomat e parte del danaro sottratto sono stati rinvenuti durante la perquisizione domiciliare effettuata il 7 luglio scorso all’interno dell’abitazione di una delle due donne, richiesta nell’ambito delle indagini e concessa dall’autorità giudiziaria. Sono state entrambe denunciate per furto.


In questo articolo: