Covid, è di nuovo allarme: Cagliari e sud Sardegna le province con più casi in Italia

In Sardegna siamo a +61% in un a settimana. Secondo i dati settimanali della Fondazione Gimbe, i casi aumentano in tutte le regioni, in media del 59% ma con punte addirittura del 91% come in Friuli. Salgono i ricoveri (+14%) e le terapie intensive (+12%). Ancora una volta nell’isola i dati sono pessimi.

E’ di nuovo allarme rosso per il Covid, in un’ondata di Omicron 5 che spazza via l’illusione che tutto fosse finito. Non è finita per niente, come certificano nero su bianco i dati settimanali della fondazione Gimbe: nell’ultima settimana in Italia i casi sono aumentati del 59%, con punte addirittura del 91% in Friuli Venezia Giulia. E se fino a qualche giorno fa l’aumento dei casi non intaccava la situazione negli ospedali, adesso la tendenza si è nettamente invertita: negli ultimi sette giorni sono aumentati i ricoveri in area medica del 14% e nelle intensive del 12%. Unica nota positiva, calano i decessi.

Cagliari e il sud Sardegna, come già la scorsa settimana, sono le province con l’incidenza di casi più alta in Italia: 934 su 100mila abitanti nel capoluogo, 705 nella provincia.

Infine, tutto fermo sul fronte vaccini: sono oltre 6 milioni gli italiani che non hanno ricevuto neanche una dose.


In questo articolo: