Cagliari, la bellissima colletta per pagare la danza alla bimba di una famiglia in difficoltà

Il bellissimo progetto dell’associazione Charlibrown: raccolti i fondi per pagare le lezioni a una bimba appassionatissima di danza, i genitori non potevano permettersi la retta. “E ora lei è la bambina più felice del mondo. Nessun bambino va mai privato di un sogno, e tu, sembri proprio una principessa con il tutù”

di Manuela Ambu- associazione Charliebrown

Un mese fa, parlavo con la mamma della piccola Alice, sui vari progetti da dedicarle, si è pensato a tanto tante idee, due già in pratica, due progetti importanti.
Poi Vale mi dice : ma perché non facciamo un progetto sulla danza?
Le ho risposto, lo impostiamo i prossimi mesi.
Ed è finita lì …..
Come sapete noi ogni giovedì apriamo la sede a 17 famiglie che seguiamo da un anno e consegnamo loro i generi alimentari di prima necessità.
Alcune settimane fa, chiacchierando con una piccola topina di 6 anni, che vive in una situazione molto disagiata, ho scoperto una passione per la danza che purtroppo non può coltivare a causa di questa grave situazione economica che colpisce mamma e papà che fanno realmente fatica anche a sostenere una cifra irrisoria di 35€ al mese.

Abbiamo deciso di regalare alla bambina questo sogno, abbiamo acquistato tutto il materiale necessario, abbiamo pagato 6 mensilità, iscrizione visita medica e assicurazione.

Poco fa mi ha chiamata la mamma, quasi in lacrime, la bambina dice che ieri è stato uno dei giorni più belli della sua vita.

Noi non possiamo che esserne felici, che questo piccolo regalo inizi a portare un po’ di sole in questa famiglia, e che tra 6 mesi mamma e papà possano comprarti tutto ciò che vuoi e pagarti per sempre la palestra.
Nessun bambino va mai privato di un sogno, e tu, sembri proprio una principessa con il tutù.


In questo articolo: