Villaputzu piange Ernesto Saddi, l’80enne morto nel terribile schianto frontale a Burcei

Il pensionato è rimasto incastrato tra le lamiere della sua utilitaria, ferite in modo non grave le due donne nell’altra vettura: l’incidente avvenuto sulla Provinciale 21

Ernesto Saddi, 80 anni, pensionato. È lui la vittima del terribile incidente frontale avvenuto sulla Sp 21 a Burcei. L’uomo, residente da tanti anni a Villaputzu, era nato proprio a Burcei: per cause ancora da chiarire è andato a sbattere contro l’automobile guidata da una donna. L’impatto è stato fortissimo, e l’anziano è morto dopo essere rimasto incastrato all’interno della sua Fiat. Ferite la guidatrice dell’altra vettura e un’altra donna, entrambe trasportate all’ospedale, le loro condizioni non sono comunque gravi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i Vigili del fuoco e il 118. Spetta ai militari compiere tutte le verifiche del caso per definire le esatte cause dell’ennesimo incidente mortale nell’Isola.


In questo articolo: