Via La Somme, i residenti protestano. Ma sono loro a gettare i rifiuti

I cittadini si lamentano perchè il Comune non pulisce via La Somme. Ma un inquilino rivela a Casteddu Online: “guardate, sono loro stessi che gettano le sporcizie ingombranti”.

«Sempre pronti a protestare, a lamentarsi perché il Comune o le Istituzioni non vogliono (a detta di tanti) intervenire. Abitiamo in un ghetto? Certo, può darsi, perché da residente di Via La Somme, mi fanno schifo i miei stessi vicini di casa che aprono in maniera selvaggia un varco di una recinzione e buttano come dei delinquenti ogni rifiuto in un terreno privato…e gridano “al lupo …al lupo”…vergognatevi, ecco perché dagli altri quartieri ci reputano sporchi, arroganti, incivili e sprezzanti di regole semplici e da persone per bene. E voi di Castedduonline.it, pronti a denunciare sempre le ingiustizie, eccone una: qui la gente dei palazzi butta ogni cosa, guardate questa porcheria, eppure esiste un numero verde GRATUITO, per la De.Vizia per il ritiro GRATUITO delle sporcizie ingombranti. VERGOGNATEVI». Lo sfogo abbastanza pesante di una famiglia che risiede tra via Podgora e Via La Somme, a San Michele, è incisiva e non ha bisogno di ulteriori commenti. Materiale che nel primo pomeriggio arriva in redazione al 342/0428755, “Dillo a Casteddu”, (WhatsApp) in diretta col nostro giornale: mette in evidenza un paradosso, ovvero chi abita in quel quartiere (e spesso è capofila di proteste al Comune, Abbanoa o chissà quale altro Ente), dimentica le buone maniere, ma una famiglia che abita in uno dei palazzi, sbotta e trova il coraggio di denunciare quel che accade. Continuate a segnalarci le vostre denunce dai quartieri ed anche le belle notizie.  


In questo articolo: