Verona e l’Italia piangono Alberto Bauli, addio al “re” del pandoro

L’imprenditore del settore dolciario si è spento a settantanove anni

Il ‘re’ del pandoro Alberto Bauli è morto oggi a Verona. L’imprenditore avrebbe compiuto 80 anni il 5 settembre ed era, assieme all’azienda di cui è stato presidente per oltre 25 anni, simbolo del dolce natalizio. E’ proprio sotto la sua presidenza che il gruppo dolciario, fondato nel 1922 dal padre Ruggero, ora con sede a Castel d’Azzano (Verona) e leader italiano nella produzione di pandori e dolci da ricorrenza, si è ingrandito, acquisendo nel 2006 il biscottificio trevigiano Doria e più tardi i prodotti da forno Motta e Alemagna. La notizia completa qui: https://www.quotidiano.net/cronaca/alberto-bauli-morto-1.5406249


In questo articolo: