Dal 10 giugno via le fasce d’età e vaccini anti Covid per tutti

Prende corpo l’idea di abolire le fasce d’eta per la somministrazione del vaccino anti-Covid a partire dal 10 giugno anche in considerazione dell’arrivo di milioni di dosi

Prende corpo l’idea di abolire le fasce d’età per la somministrazione del vaccino anti-Covid a partire dal 10 giugno anche in considerazione dell’arrivo di milioni di dosi. Mariastella Gelmini, ministra degli Affari regionali, resta prudente. “Dal 10 giugno vaccino libero? Ancora non è stato definito. La stragrande maggioranza delle Regioni sta collaborando in modo leale con il Governo, la strutture commissariale e la Protezione civile”, dice, ospite a ‘Radio Anch’io’, su Radio1. Quanto alla possibilità dei vaccini in vacanza, Gelmini spiega: “Al momento non c’è possibilità di farli in tutta Italia. Il piano vaccini funziona, con il generale Figliuolo sono state individuate delle categorie da cui partire. Se le regioni, oltre a somministrare le dose ai più fragili, riusciranno a fare di più, noi non abbiamo preclusioni. Ma adesso va rispettato il piano. Non diamo vantaggi al virus e non facciamo confusione”.

Tutta la notizia su https://www.quotidiano.net/cronaca/vaccini-italia-fasce-eta-1.6412760


In questo articolo: