“Vaccineremo a Cagliari sia a Pasqua che a Pasquetta, stiamo convocando il 7 per cento dei sardi in più”

“Vaccineremo sia a Pasqua che a Pasquetta, negli hub massivi di tutta la Sardegna ci siamo già organizzati. Il numero delle dosi che potremo somministrare dipenderà dalla disponibilità dei vaccinatori”. L’ha detto il commissario dell’Ats Sardegna, Massimo Temussi

“Vaccineremo sia a Pasqua che a Pasquetta, negli hub massivi di tutta la Sardegna ci siamo già organizzati. Il numero delle dosi che potremo somministrare dipenderà dalla disponibilità dei vaccinatori”. L’ha detto il commissario dell’Ats Sardegna, Massimo Temussi, a margine del sopralluogo in Sardegna del generale Francesco Figliuolo, commissario per l’emergenza Covid. “Stiamo convocando il 7% in più di sardi rispetto al numero giornaliero previsto per non sprecare le dosi che dovessero avanzare. C’è sempre qualcuno che non si presenta, e dunque convochiamo direttamente questa lista d’attesa: natutalmente, chi viene convocato come quota extra, sa che potrebbe non riuscire a ricevere il vaccino in quella giornata”. Così il commissario straordinario dell’Ats Sardegna, Massimo Temussi,  ha dichiarato all’agenzia Lapresse a margine del sopralluogo in Sardegna del generale Francesco Figliuolo.


In questo articolo: