Udc, alt a Forza Italia: “Un candidato sindaco fuori dai soliti noti”

Il partito di Giorgio Oppi: “Non vogliamo le primarie e vogliamo un candidato sindaco al di fuori dei soliti noti riconducibili alla politica. Serve un nome con forte credibilità personale”.

Un chiaro messaggio a Forza Italia. L’Unione di Centro, forza politica che alle ultime elezioni comunali di Cagliari ha avuto il 9 percento dei consensi, interviene nel dibattito sulla scelta del candidato sindaco, rilevando che:
1) Nonostante gli inviti giunti da più fronti, non parteciperemo ad alcuna coalizione o riunione politica che sia basata sullo strumento delle primarie per la scelta del candidato sindaco, pur credendo che occorra dare il massimo coinvolgimento dei cittadini anche nella fase pre-elettorale. 
2) Prima di scegliere un candidato sindaco da sostenere riteniamo che i partiti debbano sforzarsi di proporre una visione di Cagliari, che delinei un’opportunità di rilancio dello sviluppo dell’intera Sardegna. 
3) La ricerca del candidato sindaco eventualmente andrà fatta ad di fuori dei soliti noti riconducibili alla politica, e individuando un nome con forte credibilità personale.

Nella foto Giuseppe Farris, capogruppo di Forza Italia dato dai rumors come possibile candidato a sindaco del partito. 


In questo articolo: