Ubriaco alla guida si scontra con un’auto sulla Ss 125: una intera famiglia in ospedale

I 4 occupanti, tra cui un bambino di 6 mesi, sono stati trasportati al Brotzu.

Ieri pomeriggio a San Vito i carabinieri del Radiomobile della locale Compagnia e del Posto Fisso Stagionale di Costa Rei sono intervenuti sulla ss125 Var al km 40 + 800, a seguito di un sinistro stradale che ha visto coinvolte una Volkswagen Golf condotta da un 45enne, autista, residente in Frazione San Priamo e un’Alfa Romeo Giulietta condotta da un 32enne giardiniere di Isili che viaggiava con la moglie 30enne, col figlio di 6 mesi e con la suocera 62enne. Si è trattato in sostanza di un’invasione di corsia da parte della Golf che marciava in direzione Muravera. Il mezzo ha terminato la propria corsa contro il guard-rail opposto nel momento in cui sopraggiungeva dal senso di marcia contrario il secondo mezzo con 4 passeggeri a bordo. Non era possibile evitare l’urto. Gli occupanti della Giulietta sono stati tutti trasportati dal servizio 118 presso gli ospedali Brotzu di Cagliari e Policlinico Universitario di Monserrato per accertamenti e cure. Nessuno verserebbe in pericolo di vita. L’autista della Golf è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica, in quanto ad una verifica tramite etilometro, è risultato essere positivo con un tasso pari a 1,12 grammi per litro alla prima prova e 1,15 alla seconda. La patente di guida gli è stata ritirata. Il mezzo Volkswagen Golf è stato sottoposto a fermo amministrativo per 180 giorni. I rilievi e gli accertamenti relativi al sinistro sono stati eseguiti dai carabinieri del Radiomobile di San Vito.


In questo articolo: