Traffico di droga, processo rinviato per Mesina

L’ex primula rossa del banditismo sardo di nuovo alla sbarra. Ma il dibattimento è stato rinviato a fine marzo.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Rinviato al 31 marzoi il processo con rito immediato nei confronti di Graziano Mesina, l’ex primula rossa del banditismo sardo accusato di associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga. Il dibattimento avrebbe dovuto prendere il via in mattinata presso la seconda sezione del tribunale presieduta da Massimo Costantino.

Mesina aveva scelto il rito ordinario e viene ora processato davanti al collegio, dopo il via libera al giudizio immediato – saltata quindi l’udienza preliminare – chiesto e ottenuto dal pubblico ministero. A processo, insieme a “Grazianeddu”, anche l’avvocato Corrado Altea e tre presunti trafficanti arrestati dai carabinieri nel giugno 2013 nell’ambito di un’inchiesta condotta dal procuratore aggiunto della Dda Gilberto Ganassi.