Torralba, bomba carta contro la casa di un pensionato

Notte di paura per un anziano e la sua famiglia, ma nessuno è rimasto ferito.

Un vero e poprio attentato nella notte, nel mirino è finito un pensionato di Torralba. L’esplosione ha danneggiato gli infissi dell’abitazione che si trova in via Ussedda, davanti all’ingresso dell’abitazione di un pensionato, che convive con la moglie e una figlia di 40 anni.

Nessuno della famiglia è rimasto ferito. L’ordigno, probabilmente una bomba carta, è esploso poco prima delle 2, mandando in frantumi il vetro di una finestra della camera da letto al pianterreno e danneggiando il portone d’ingresso del magazzino nel seminterrato.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Terralba e quelli del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di Oristano, che hanno raccolto le testimonianze ed effettuato i rilievi per risalire ai responsabili dell’attentato. Il pensionato e i suoi familiari hanno detto di non avere ricevuto minacce negli ultimi tempi.


In questo articolo: